63 – SANTUARIO DEL LETTO SANTO – SANTO STEFANO DI CAMASTRA (ME)

63 – SANTUARIO DEL LETTO SANTO – SANTO STEFANO DI CAMASTRA (ME)
Soggetto interventi chirurgici Luogo di
esposizione
Letto Santo
Contrada Letto Santo - 98077 SANTO STEFANO DI CAMASTRA (ME)
Committente Sebastiano Bartolotta Autore ignoto
Tecnica tempera su carta Dimensioni 36 x 53
Epoca 1938
Iscrizioni
Il 9 luglio del 1938 ho subito un'operazione di calcoli renali. Dopo cinque giorni si sviluppò una violente emorragia che pericolava la mia vita. Invano le cure del medico, andavo sempre peggiorando perché l'orina non faceva la sua via e quindi dovevo essere sottoposto ad un'altra operazione. Per la fede cristiana invocai il Crocifisso del Santuario di farmi guarire. Egli illuminatomi di luce divina portò nel mio corpo il miglioramento e la guariggione. Con immenza devozione ringrazio la Croce divina. Bartolotta Sebastiano.
Note
il malato giace a letto in ospedale, con un drenaggio al fianco destro. Nonostante l'elementarità del cromatismo, che si serve dei soli colori principali (rosso, giallo e blu), trascurando ogni tentativo di gradazione su tono, il disegno, seppur scolastico, segue le leggi della prospettiva.

Nessun commento.

Inserisci un commento