160 – SANTUARIO NOSTRA SIGNORA DELLA GUARDIA – CERANESI (GE)

160 – SANTUARIO NOSTRA SIGNORA DELLA GUARDIA – CERANESI (GE)
Soggetto furto Luogo di
esposizione
Nostra Signora della Guardia
Piazza Santuario Nostra Signora della Guardia, 4 - 16014 Ceranesi (GE)
Committente ignoto Autore ignoto
Tecnica acquarello su carta Dimensioni -
Epoca 1945
Iscrizioni
dopo aver rubato pentito confessò il furto Casei Gerola P.G.R. (Pavia) luglio 1945
Note
La figura della donna divide in due parti l’ex voto. A sinistra vediamo raffigurato il bambino frugare in un cassetto alla ricerca di qualcosa da rubare; a destra il medesimo bambino, pentitosi del fatto, chiede perdono alla madre.

Nessun commento.

Inserisci un commento