100 – SANTUARIO MADONNA DI MONTESPINETO – STAZZANO (AL)

100 – SANTUARIO MADONNA DI MONTESPINETO – STAZZANO (AL)
Soggetto incidente stradale Luogo di
esposizione
Madonna di Montespineto
Via Monte Spineto, 15060 Stazzano (Al)
Committente Guglielmo Fusaro Autore ignoto
Tecnica tempera su legno Dimensioni 33 x 53
Epoca XX secolo
Iscrizioni
La sera del 1° Settembre 1936 mentre percorreva la via Nazionale nel tratto Cassano Spinola-Ponte dello Scrivia, veniva investito da una tavola che sporgeva dal carico di un autotreno che transitava velocemente. Colpito in piena fronte riportava una ferita gravissima con rottura della base frontale, che lo costringeva all’ospedale per ben 36 giorni. Scampato da sicura morte, ringrazia la SS. Vergine di Monte Spineto per la Grazia Ricevuta. Guglielmu Fusaro Cassano Spinola
Note
La composizione è quasi interamente occupata dalla raffigurazione dell’autotreno che, a fari accesi, viaggia ad una velocità tale da causare la caduta di una delle tavole che sta trasportando. Accanto al mezzo di trasporto è raffigurato il miracolato che, colpito in fronte dalla tavola, allarga le braccia. Di grandi dimensioni è la raffigurazione sia del santuario, sia della Vergine alla quale sono associati le riproduzioni pittoriche di due cuori metallici.

Nessun commento.

Inserisci un commento