214 – SANTUARIO DELLA MADONNA DI PINE’ – MONTAGNAGA (TN)

214 – SANTUARIO DELLA MADONNA DI PINE’ – MONTAGNAGA (TN)

tratto da “AFFIDARSI AL CIELO – ARTE E DEVOZIONE A MONTAGNAGA DI PINE’ – PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO – Soprintendenza per i beni culturali, 2015.

restauro: V. Tabarelli

Soggetto malattie del bestiame Luogo di
esposizione
Madonna di Pinè
Piazza del Santuario - 38042 MONTAGNAGA TN
Committente Comunità di Pinè Autore ignoto
Tecnica olio su tela Dimensioni 299 x 191,5
Epoca 1737
Iscrizioni
PER VOTO FATTO DALLA MAG.CA COMMUNITA' DI PINE' ALLA B:MA V:NE DI CARAVAGGIO IN / MONTAGNAGA, ET ALLI SUOI PROTETTORI, ET AUOCATI, PER ESSERE PRESERVATA DALLA / MORTALE INFEZIONE DELLI ANIMALI BOVINI, E PER LA GRAZIA OTTENUTA HA FATTO / FARE A SUE SPESE LA PRESENTE PITURA AD ETERNA MEMORIA NELL'ANNO 1737
Note
Il dipinto contiene tutti gli elementi della richiesta votiva: motivazione, grazia ricevuta, scioglimento del voto, santi invocati. Al centro la processione, davanti alla Chiesa di Sant'Anna, inondata dai raggi della grazia divina, tre prelati con tricorno in testa in attesa dei fedeli. Sopra la scena la Madonna con l'aureola composta da stelle, orante e rivolta verso l'alto, inginocchiata su una sfera sulla quale schiaccia il serpente. A destra S. Anna e S. Gioacchino seduti su nuvole,alla sinistra San Giuseppe con il bastone fiorito. Ai fianchi a sinistra S. Vigilio, a destra Sant'Antonio da Padova e sant'Antonio abate.

Nessun commento.

Inserisci un commento